Blockstream Explorer UI Update
Blockstream Explorer

Blockstream Explorer UI Update

Selene Jin

Negli ultimi mesi abbiamo lavorato intensamente dietro le quinte per poter dare un nuovo volto a Blockstream Explorer. Il nuovo design garantisce un’esperienza più raffinata oltre che un’interfaccia più pulita ed elegante.

Abbiamo eliminato gli spazi bianchi, modificato leggermente la gradazione dei colori e i bordi. Abbiamo anche rinnovato il modo di navigare modificando il posizionamento dei link, i tool di navigazione e aggiungendo un nuovo menu.

Nuovo menu e navigazione aggiornata

Una delle aggiunte più importanti è l’hamburger menu nell’angolo in alto a destra della pagina, che garantisce un’esperienza di browsing più intuitiva. Gli utenti non dovranno più scorrere su e giù tra header e footer per accedere a tool come la funzionalità Scansione QR code o il web form Trasmetti Transazione.

I link alla mannet Bitcoin e a Liquid nel footer sono stati spostati negli hamburger menu e integrati in una più ampia navigazione del sito di Blockstream. Bitcoin testnet explorer è stato spostato interamente nel’hamburger menu per offrire una lista di navigazione più semplice e rapida.

Welcome Dashboard

Abbiamo aggiunto il link alla Dashboard per facilitare la navigazione. Questa combina i data feed del blocco e delle transizioni in un’unica pagina, consentendo una lettura più facile e rapida. Ora la Dashboard è la pagina iniziale di default per tutti i block explorer della rete (Bitcoin mainnet, Bitcoin testnet e Liquid). Qualora l'utente desiderasse vedere qualcosa in più, verrà reindirizzato al blocco o alla pagina di transazione corrispondente.

Il vostro blocco preferito e i dettagli delle transazioni di Blockstream Explorer saranno ancora disponibili sull’UI aggiornata, incluso il risparmio sulle commissioni grazie a SegWit, l’analisi della privacy, peg in e peg out tra Bitcoin e Liquid.

Transazioni in tempo reale

Gli utenti non dovranno più aggiornare la pagina Transazioni per vedere le ultime transazioni tra Bitcoin e Liquid. La pagina ora si aggiorna automaticamente in tempo reale, consentendo all’utente di starsene seduto comodo (con dei popcorn, volendo) e visualizzare le transazioni registrate sul public ledger più immutabile e di più lunga durata.

Asset Liquid based ora visibili

La directory di Liquid Asset è ora accessibile direttamente dall’header di navigazione di Liquid block explorer, insieme alla Dashboard, al Blocco e ai link delle Transazioni. Gli utenti potranno cercare gli asset Liquid direttamente dal loro asset ID nella barra di ricerca, tra cui LNFT appena minati su Raretoshi. Da qui sarà possibile vedere i dettagli del blocco e i dati delle transazioni, tra cui nome dell’asset, numero di emissioni, burn, numero del blocco e molto altro.

Supporto NoJS + Tor Onion

La nuova UI aggiornata continua a supportare il formato HTML per la navigazione. La disabilitazione di Javascript è essenziale per gli utenti attenti alla sicurezza e alla privacy, ecco perché vogliamo rassicurarli confermando il nostro focus sui loro interessi. Gli utenti di Tor potranno continuare ad accedere a Blockstream Explorer mediante il nostro indirizzo Tor Onion.

Esplora ora la nuova UI

Il nuovo Blockstream Explorer è ora disponibile e funzionante! Per scoprire la nuova interfaccia visita la pagina blockstream.info. Gli utenti più esperti potranno utilizzare il proprio explorer blockchain tramite Esplora, gratis e open source, e il codice Electrs disponibile su Github.

Per restare aggiornato sui tuoi prodotti Blockstream preferiti, seguici su Twitter (@Blockstream).